• L'A.N.C.I.C. IN VISITA ISTITUZIONALE A MAZZARINO

    L'A.N.C.I.C. IN VISITA ISTITUZIONALE A MAZZARINO

    Leggi l'articolo

  • L’A.N.C.I.C. INAUGURA L’A.C.I.S.

    L’A.N.C.I.C. INAUGURA L’A.C.I.S.

    Leggi l'articolo

  • L’ A.N.C.I.C. CURA IL CERIMONIALE DELLA FESTA NAZIONALE DELLA ROMANIA

    L’ A.N.C.I.C. CURA IL CERIMONIALE DELLA FESTA NAZIONALE DELLA ROMANIA

    Leggi l'articolo

  • IL CERIMONIALE PER IL PRINCIPE ALBERTO II DI MONACO: L’A.N.C.I.C. SPIEGA

    IL CERIMONIALE PER IL PRINCIPE ALBERTO II DI MONACO: L’A.N.C.I.C. SPIEGA

    Leggi l'articolo

  • L’A.N.C.I.C. SIGLA IL PROTOCOLLO CON IL COMUNE DI ACICATENA

    L’A.N.C.I.C. SIGLA IL PROTOCOLLO CON IL COMUNE DI ACICATENA

    Leggi l'articolo

  • L' ANCIC INCONTRA IL COMANDANTE PROVINCIALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI DI CATANIA, COL. FRANCESCO GARGARO, DA SETTEMBRE A ROMA AL COMANDO GENERALE

    L' ANCIC INCONTRA IL COMANDANTE PROVINCIALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI DI CATANIA, COL. FRANCESCO GARGARO, DA SETTEMBRE A ROMA AL COMANDO GENERALE

  • NEL RISPETTO DELLA LEGALITÀ, L'A.N.C.I.C INCONTRA IN VISITA ISTITUZIONALE IL QUESTORE DI CATANIA GIUSEPPE GUALTIERI

    NEL RISPETTO DELLA LEGALITÀ, L'A.N.C.I.C INCONTRA IN VISITA ISTITUZIONALE IL QUESTORE DI CATANIA GIUSEPPE GUALTIERI

    Leggi l'articolo

  • L’A.N.C.I.C. CONCLUDE IL CORSO  SUL CERIMONIALE MILITARE ALLA CASERMA SOMMARUGA

    L’A.N.C.I.C. CONCLUDE IL CORSO SUL CERIMONIALE MILITARE ALLA CASERMA SOMMARUGA

    Leggi l'articolo

  • A.N.C.I.C. - A.N.F.P.: UN PATTO PER IL CERIMONIALE. SIGLATO, A LENTINI, UN PROTOCOLLO DI INTESA CON L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE FUNZIONARI DI POLIZIA

    A.N.C.I.C. - A.N.F.P.: UN PATTO PER IL CERIMONIALE. SIGLATO, A LENTINI, UN PROTOCOLLO DI INTESA CON L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE FUNZIONARI DI POLIZIA

    Leggi l'articolo

  • IL CARDINALE MONTEZEMOLO NEL COMITATO SCIENTIFICO DELLA RIVISTA DELL'A.N.C.I.C.

    IL CARDINALE MONTEZEMOLO NEL COMITATO SCIENTIFICO DELLA RIVISTA DELL'A.N.C.I.C.

    Leggi l'articolo

  • SI INTENSIFICANO I RAPPORTI CON LA MARINA MILITARE SUL CERIMONIALE: L'A.N.C.I.C. OSPITE DELLA VESPUCCI

    SI INTENSIFICANO I RAPPORTI CON LA MARINA MILITARE SUL CERIMONIALE: L'A.N.C.I.C. OSPITE DELLA VESPUCCI

    Leggi l'articolo

  • OSPITI DELLA POLSTRADA PER LA “PREVENZIONE E SICUREZZA STRADALE”

    OSPITI DELLA POLSTRADA PER LA “PREVENZIONE E SICUREZZA STRADALE”

    Leggi l'articolo

  • GRANDE SUCCESSO PER L’AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE DEGLI AGENTI DELLA POLSTRADA

    GRANDE SUCCESSO PER L’AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE DEGLI AGENTI DELLA POLSTRADA

    Leggi l'articolo

  • SIGLATO L'ACCORDO A TRE: A.N.C.I.C. - ACCADEMIA DELLA CULTURA ENOGASTRONOMICA DI ROMA - ISTITUTO ALBERGHIERO DI GIARRE

    SIGLATO L'ACCORDO A TRE: A.N.C.I.C. - ACCADEMIA DELLA CULTURA ENOGASTRONOMICA DI ROMA - ISTITUTO ALBERGHIERO DI GIARRE

    Leggi l'articolo

  • L’A.N.C.I.C. INCONTRA L'ORDINARIO MILITARE PER L'ITALIA

    L’A.N.C.I.C. INCONTRA L'ORDINARIO MILITARE PER L'ITALIA

    Leggi l'articolo

Rivista

copertina issn

Testata

reporting gif

Ultimo Evento

5 Dicembre 2017, Catania - Palazzo Biscari - L'A.N.C.I.C. cura il cerimoniale della festa nazionale della Romania

 

Social

 

gagliardetto

Il nuovo gagliardetto

Simbolo della comunione di intenti, idee e risorse su cui l'A.n.c.i.c. è imperniata, viene omaggiato nel corso degli incontri istituzionali.

Stamani, a Giarre, nella sede dell'Istituto alberghiero “Giovanni Falcone”, dinanzi ad una platea composta oltre che dai rappresentanti delle classi quarte e quinte del dipartimento enogastronomico dello stesso Istituto insieme ai rispettivi docenti, anche da rappresentanti del settore locali, è stato presentato e sottoscritto l'accordo tripolare sulla figura dell'operatore del gelato artigianale stipulato dall’Istituto ospitante con l'Accademia della cultura enogastronomica di Roma e l’Accademia nazionale cerimoniale immagine e comunicazione.

Ha fatto gli onori di casa la giovane e brillante preside, prof.ssa Monica Insanguine che ha dato il benvenuto al prof. Pier Giorgio Tupini, in rappresentanza dell'Accademia della cultura enogastronomica di Roma nonché alla nutrita rappresentanza dell’A.n.c.i.c. nelle persone del presidente prof. Francesco Raneri, del suo vice Elisa Sciacca, dell'amministratore Carmelo Emanuele, del consigliere Simone Domenico Emanuele e dell’addetto all’ufficio stampa Alessandro D'Alio, ringraziandoli della loro presenza.

I successivi interventi del prof. Tupini, della dott.ssa Sciacca e del prof. Raneri hanno fornito l’input ad un breve ma interessante dibattito nel quale hanno preso la parola i docenti del dipartimento di enogastronomia dell’Istituto giarrese ed i responsabili di aziende del settore locali (presso le quali sono in atto stage di studenti dello stesso ente di formazione professionale), tra i quali il giovane chef Giovanni Santoro, diplomatosi proprio all’Alberghiero “Falcone” e recentemente insignito della prima stella Michelin per l’attività di ristorazione da lui diretta.

Dopo il contributo conclusivo del prof. Alfio La Spina, docente dell’Istituto ospitante, che si è soffermato sulla maggiore importanza di fornire un servizio adeguato rispetto ad un prodotto di qualità elevata, si è, quindi, proceduto alla sottoscrizione ufficiale del protocollo d’intesa.

L’accordo odierno – ha dichiarato il prof. Tupini dell’Accademia della Cultura Enogastronomica di Roma – rappresenta l’inizio di un percorso formativo integrato all’insegna dell’interscambio di studenti e docenti romani e siciliani con l'intento di fare acquisire ai ragazzi le tre doti indispensabili per operare nel settore, ovvero l'arte, il rispetto e la professionalità. Il progetto si inserisce nella più ampia cornice di globalizzazione ed internazionalizzazione delle conoscenze ai fini della valorizzazione del gelato quale tipico prodotto artigianale italiano del mondo”.

Soddisfazione è stata espressa anche dalla preside Insanguine, convinta che “alla convenzione seguiranno molte iniziative comuni già dal prossimo anno scolastico, consentendo all’Istituto di ampliare le opportunità formative offerte inserendole a pieno titolo nel Piano triennale di offerta formativa (PTOF) 2016-2019. Essa si sposa anche con le indicazioni della legge 107 del 2015 (sulla cosiddetta “buona scuola”) che ha normato la realizzazione dell’apprendistato degli studenti nella nuova denominazione di “alternanza scuola–lavoro”. Nell’auspicio che i ragazzi possano così sviluppare quella professionalità al passo con i tempi ma nel rispetto delle tradizioni, valida ad inserirli con successo nel mondo del lavoro”.

Per il presidente dell’Ancic, infine, il protocollo è un passo importante per migliorare, anche nel settore enogastronomico, la gestione della comunicazione e dell’immagine, elementi ormai determinanti anche in tale ambito. “Non basta realizzare un prodotto di qualità – afferma il prof. Raneri – se esso non è sorretto da un servizio altrettanto di qualità. Proprio la mancanza di questa abilità comunicativa ha finora impedito al nostro territorio di valorizzare al meglio i numerosi prodotti pregiati in esso presenti”.

Dopo la sottoscrizione dell’accordo, alle rappresentanze degli enti firmatari è stato offerto un pranzo costituito da portate interamente a base di prodotti del territorio, cucinato, allestito e servito a cura dei ragazzi delle terze classi del dipartimento di enogastronomia dell’Istituto sotto la guida del corpo docente.

Alessandro D’Alio - Ufficio stampa A.n.c.i.c.

 

leggi anche All'Alberghiero di Giarre, la firma dell'accordo con l'Accademia della cultura enogastronomica di Roma

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo