Rivista

copertina issn

Testata

reporting gif

Ultimo Evento

19 marzo 2019, Biancavilla (Catania) - Villa delle Favare - presentazione del libro "Memorie e Racconti" di Giuseppe Tomarchio

Social

 

Il Porporato, esperto di Araldica, ha realizzato lo stemma dell’arcivescovado di Catania e del Sommo Pontefice Benedetto XVI.

Pronti al decollo con il primo numero della rivista on line, l’Accademia nazionale cerimoniale, immagine e comunicazione (A.n.c.i.c.) studia gli emblemi e gli stemmi a livello nazionale.

Fin dal Mille, vengono riprodotti sulle bandiere utilizzate per identificare i combattenti sul campo di battaglia che consentissero l’individuazione dei reparti, l’emblema araldico viene usato nel territorio del feudatario.

Un secolo dopo gli emblemi e gli stemmi passano sulle armature dei guerrieri, in particolare sugli scudi, per rendere possibile il riconoscimento individuale.

In Italia l’attenzione alla materia, almeno dal 1800 in poi, è ormai molto limitata. Infatti uno stemma non è vietato ma non trova più alcun riconoscimento pubblico e alcuna tutela, se non nell’ambito del diritto commerciale per soggetti che lo utilizzino come marchio o insegna d’impresa (il caso del nostro marchio Aic regolarmente registrato e depositato alla Camera di commercio con un codice identificativo).

In pochi termini oggi rimane in vita l’araldica pubblica, che individua gli stemmi degli enti e organismi pubblici, in particolare: le Forze ed i Corpi armati, gli enti territoriali, morali, accademici, i collegi professionali.

Sulla base di ciò il presidente dell’A.n.c.i.c. Francesco Raneri, coadiuvato dal consigliere e revisore unico Fabio Lo Iacono, incontrerà in Vaticano il cardinale Andrea Cordero Lanza di Montezemolo.

Saranno approfonditi i temi sull’araldica ed il Porporato, autore di diverse pubblicazioni e realizzatore dello stemma dell’arcivescovado di Catania e del Sommo Pontefice Benedetto XVI, farà parte del comitato scientifico della rivista internazionale dell’Accademia nazionale cerimoniale, immagine e comunicazione (A.n.c.i.c.).

Valentina Spitaleri – Ufficio stampa A.n.c.i.c.

 

separatore

leggi anche Il cardinale Montezemolo nel comitato scientifico della rivista scientifica dell'A.n.c.i.c.

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo