Rivista

copertina issn

Testata

reporting gif

Ultimo Evento

13 dicembre 2018, San Pietro Clarenza (Catania) - lezione di cerimoniale per gli allievi viceispettori della scuola di formazione penitenziaria 

Social

 

 

Si firmerà mercoledì prossimo, 13 aprile, l'accordo con l'Istituto alberghiero di Giarre e con l'Accademia della cultura enogastronomica di Roma.

Oltre alla preside dell’Alberghiero, prof.ssa Monica Insaguine, ed al suo collaboratore prof. Alfio La Spina, l'Accademia di Roma sarà rappresentata dal prof. Pier Giorgio Tupini e l'Accademia nazionale cerimoniale, immagine e comunicazione(A.n.c.i.c.) dal presidente prof. Francesco Raneri, dal suo vice Elisa Sciacca, dall'amministratore Carmelo Emanuele, dal consigliere Simone Domenico Emanuele e dagli addetti stampa Alessandro D'Alio e Adriano NIcosia.

Assente per impegni istituzionali il dott. Luigi Ciampoli, in duplice veste di presidente del consiglio dell'Accademia enogastronomica e presidente onorario dell'A.n.c.i.c..

All'iniziativa parteciperanno le associazioni di categoria e la Confesercenti.

L'accordo a tre verterà sulla figura dell'operatore del gelato artigianale.

"Sono molto soddisfatto - dichiara il dott. Ciampoli - di questo accordo. Sono convinto che con le due Accademie e l'Istituto alberghiero di Giarre percorreremo traguardi internazionali. Non c'è nulla di più genuino del gelato che rappresenta la forma di cibo più nutriente, soprattutto se fatto in casa ed artigianalmente".

Martina Mignosa - Ufficio stampa A.n.c.i.c.

 

leggi anche Siglato l'accordo a tre: A.n.c.i.c. - Accademia della cultura enogastronomica di Roma - Istituto alberghiero di Giarre

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo