Rivista

copertina issn

Testata

reporting gif

Ultimo Evento

5 Dicembre 2017, Catania - Palazzo Biscari - L'A.N.C.I.C. cura il cerimoniale della festa nazionale della Romania

 

Social

 

 

MISSION

L’A.n.c.i.c., Accademia nazionale cerimoniale, immagine e comunicazione è rivolta ad esperti e cultori del settore ad ogni livello istituzionale. Mira a fornire, in collaborazione con l’Università di Catania, Messina, Palermo, l’UNIKORE di Enna e l’Istituto Superiore di Studi musicali “V. Bellini” di Catania, il più alto livello di formazione, consulenza e supporto tramite l’organizzazione di attività didattico - formative, scambi e gemellaggi di pace, viaggi culturali ed organizzazioni di eventi. Tende alla creazione di una rete di rapporti e relazioni realizzando eventi formativi pensati come momenti aggregativi di dialogo, dibattito e divulgazione.

Istituisce rapporti sinergici con Forze Armate e di Polizia, Ambasciate e Consolati, Organismi religiosi, Enti pubblici e privati, Aziende ed Organismi, Scuole, Università, Accademie, Ordini e Collegi professionali, con l’intento di promuovere attività culturali di pubblica utilità sul territorio, tramite la diffusione di strategie nel settore del cerimoniale, dell’immagine, della comunicazione e del management.

CORSI E SEMINARI

L’A.n.c.i.c. organizza seminari informativi e corsi di formazione professionale sulle tematiche di competenza, rivolgendosi sia agli addetti ai lavori che a tutti coloro che desiderano formarsi o approfondire le tematiche del cerimoniale, dell’immagine, della comunicazione e del management.

LE TEMATICHE 

Cerimoniale (I fondamenti e la normativa. Le regole del cerimoniale. Il posto d’onore e l’ordine delle precedenze, regola della destra e posizionamento delle bandiere. Organizzazione di eventi istituzionali e non, gli invitati, gli inviti e le regole da applicare. Le visite ufficiali e di lavoro. Le colazioni e i pranzi ufficiali e di lavoro: la sala, i tavoli, i posti e il menù. Messaggi e lettere formali e d’ufficio: la disposizione dei loghi e l’uso di titoli ed abbreviazioni. Il cerimoniale della parola. Il bon ton del vestiario nei diversi contesti. Il galateo organizzativo in Sanità.

Accoglienza ed ospitalità. La comunicazione strategica in situazioni di emergenza).  

Ufficio stampa e linguaggio dei media (Dalla scrittura di un comunicato alla differenziazione fra gli articoli, dalla preparazione di un’intervista alle strategie verbali e non verbali per metterla in atto, dalle brevi comunicazioni spot per lanciare un evento alle strategie comunicative sui social, dall’organizzazione di una mailing list alla realizzazione della rassegna stampa, pubblicazione della rivista scientifica online, gestione dell’ufficio stampa).  

Comunicazione (Le teorie ed i principi della comunicazione. Rappresentazione linguistica e realtà esterna. I livelli della comunicazione. La semplificazione del linguaggio amministrativo. Il codice di stile. La creazione del rapporti. Le tecniche della comunicazione. La comunicazione in ambito sanitario: rapporto medico/operatori sanitari – paziente).  

Public speaking (Le forme del discorso parlato. La pianificazione e l’organizzazione dei contenuti. I registri linguistici negli scambi comunicativi. Il monitoraggio dell’aula). Management (Gestione delle risorse umane, il leader, la leadership, il gruppo di lavoro, i conflitti, comunicazione esterna, comunicazione interna).  

LA DIDATTICA - Gli approcci e le strategie didattiche verteranno su una prima parte teorica intervallata e rafforzata da case work e lavori di gruppo. Tutti i corsi sono caratterizzati da moduli personalizzati sulla base del target di riferimento e basati sullo sviluppo dei sistemi di e-learning in relazione ai cambiamenti del paradigma di apprendimento.  

I DOCENTI – Il corpo docente vanta competenza e professionalità certificate nei campi di pertinenza.  

UNA FORMAZIONE SOSTENIBILE – L’attività formativa mira ad essere costruttiva ed orientata alla valorizzazione del territorio, rispondendo alle domande del target di riferimento in un'ottica sostenibile. 

TIROCINI E STAGE

L’A.n.c.i.c. è in convenzione con l'Università di Catania, Messina, Palermo, l’UNIKORE di Enna e l’Istituto Superiore di Studi musicali “V. Bellini” di Catania ed è aperta ad apposite convenzioni con partner, istituzionali e non, per fornire il giusto completamento all’attività formativa. I partner vengono scelti con professionalità e accuratezza per garantire che la messa in atto delle abilità produca competenze e il sapere si trasformi produttivamente in saper fare ed in sapere essere. Tale processo favorirà, di certo, un apprendimento costruttivo e funzionale alle esigenze del tirocinante o del fruitore dell’attività di stage.

ORGANIGRAMMA

Presidente | Presidente onorario

RANERI Francesco

RANERI Francesco

CIAMPOLI Luigi

CIAMPOLI Luigi

 

Vicepresidente

FERRARA Luigi

FERRARA Luigi

 

Segretario

FERRARA Luigi

FERRARA Luigi

 

Amministratore

SPITALERI Valentina

SPITALERI Valentina

 

Assistente spirituale

SCRIVANO Padre Giuseppe

SCRIVANO Padre Giuseppe

 

Consiglieri

MARINO Serena

MARINO Serena

 

Segreteria generale del Presidente

RECEPUTO Giuliana

RECEPUTO Giuliana

 

Ufficio stampa

COSTA Maria Giovanna

COSTA Maria Giovanna

DI BARTOLO Miriam

DI BARTOLO Miriam

LEANZA Chiara

LEANZA Chiara

MIGNOSA Martina

MIGNOSA Martina

MALVICA Sonia

MALVICA Sonia

 

Segreteria di redazione del periodico "Reporting"

CUNSOLO Maria Giovanna

CUNSOLO Maria Giovanna

 

Rapporti europei

MOTTA Damiano

MOTTA Damiano

 

Rapporti con il Volontariato e il terzo settore

OTTIMO Marinella

OTTIMO Marinella

 

Cerimoniere

LO IACONO Fabio

LO IACONO Fabio

 

Editor informatico

NICOTRA Alfio

NICOTRA Alfio

 

Consulente legale

FRANCHINA Avv. Francesco

FRANCHINA Avv. Francesco

 

Soci onorari

Don Stefano Mario COCO Duca di Mara

Don Stefano Mario COCO Duca di Mara

ALONGI Alessandro

ALONGI Alessandro

DONATIELLO Andrea

DONATIELLO Andrea

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo